LEADERSHIP EVOLUTIVA: INSEGNARE AD APPRENDERE

Riconoscere e orientare il proprio stile di leadership per creare un’organizzazione capace di apprendere e di agire ciò che ha appreso. Un’efficace leadership evolutiva è in grado di supportare il processo di apprendimento in tutte le sue dimensioni, a partire dalle convinzioni e dalle strategie cognitive che stanno alla base dei comportamenti delle persone. Leadership è scoprire e attuare processi di cambiamento dell’organizzazione affinché il suo aumento di valore sia l’obiettivo condiviso da tutti. In particolare in un contesto di turbolenza elevata incoraggia a “apprendere ad apprendere” e a trovare risposte creative a sfide in divenire. OBIETTIVI acquisire abilità personali, relazionali e di pensiero sistemico. definire obiettivi concreti e prospettici a un tempo. individuare un percorso che porti all’obiettivo attraverso tappe riconoscibili e codificate. sviluppare la capacità di guidare un gruppo di lavoro verso obiettivi condivisi e motivanti. comprendere lo “stato evolutivo” del gruppo e le dinamiche interne per fornirgli il tipo di supporto necessario. comprendere lo “stato evolutivo” del gruppo e le dinamiche interne per fornirgli il tipo di supporto necessario. influenzare capacità di iniziativa e creatività nei collaboratori. acquisire chiavi di lettura di possibili disfunzioni e definire le strategie di intervento. sviluppo di apprendimento nel sistema cliente per garantire la gestione autonoma delle soluzioni nel tempo. definire procedure di empowerment per costruire gruppi produttivi. sviluppare l’apprendimento per garantire la gestione autonoma delle soluzioni nel tempo. Quest’area di intervento si può esprimere sia attraverso momenti formativi di gruppo indoor e outdoor, sia attraverso counselling e coaching personalizzati dei leader.